sabato 17 gennaio 2015

Polpette di cotechino - come riciclare il cotechino

Buon anno a tutti, buon 2015...il nostro è iniziato con un pò di malanni di stagione ma ci stiamo rimettendo in forma!
Dopo i giorni di festa può capitare che avanzi del cotechino...oppure che ne rimanga uno dimenticato confezionato in un angolo della dispensa e non si abbia voglia di mangiarlo in modo tradizionale.
Ecco un modo per riciclare il cotechino o per trasformarlo e renderlo più appetitoso: le polpette di cotechino. 
Io le ho preparate come stuzzichino a cena ieri sera...un successone!

Ingredienti (per circa 30 polpette):
- 1 cotechino cotto (250-300g)
- 2-3 cucchiai di parmigiano grattugiato
- 4 fette di pan carrè ammollate nel latte
- un pò di prezzemolo tritato
- 1 uovo
- pepe q.b.
- pan grattato q.b.

Tritare il cotechino, aggiungere gli altri ingredienti, aggiungere il pane ammorbidito nel latte strizzato e impastare. Se il composto risulta troppo molle, aggiungere impastando un pò di pan grattato.
Formare quindi delle polpette e rotolarle nel pan grattato. Disporle sulla placca del forno rivestita di carta forno, spennellare con un filo di olio e cuocere per 15-20 minuti a 200° ventilato, o comunque fino a doratura.
Buon appetito!!!

2 commenti:

  1. Interessantissime!!!! pensa che ho ancora un cotechino congelato avanzato dalle feste!!! che vergogna vero???

    ps. come stai? non ci si sente da tanto!

    RispondiElimina
  2. Interessantissime!!!! pensa che ho ancora un cotechino congelato avanzato dalle feste!!! che vergogna vero???

    ps. come stai? non ci si sente da tanto!

    RispondiElimina